Quasi 70 band, più di 200 musicisti, 22 ore di musica su 2 palchi (leggi il programma completo)
Il MAIN STAGE nel parco prende il nome dallo sponsor principale del festival, ULI (Utility Line Italia) e il SIX SOUND STAGE, posizionato nell'area ristoro, è frutto della nuova collaborazione con l'omonima scuola di musica.
Entrambi i palchi sono pensati per accogliere band elettriche e tra le novità ci saranno la presenza di presentatori, fotografi ufficiali per entrambe le venue, dirette video sui principali Social.

 

 

Larry Campbell & Teresa Williams, Edoardo Bennato e Paul Young queste sono solamente alcuni dei nomi preannunciati per il Buscadero Day, una kermesse dedicata alla musica americana che anche quest'anno sarà caratterizzata da appuntamenti live da non perdere, una due giorni di concerti a ingresso libero con musicisti di alto livello che si terrà sabato 21 e domenica 22 luglio a Pusiano.
Quasi 70 band per il decimo compleanno del festival tra gli ospiti Thom Chacon, che riceverà il premio artista rivelazione dell'anno, James Maddock, il pianista David Zollo, Nandha Blues feat Pat Savage oltre a Ben Glover e di Eddy Ray Cooper, The Gang, Massimo Priviero, Filippo Andreani, Fabrizio Consoli e tanti altri artisti.

In anteprima mercoledì 4 luglio al parco comunale si esibiranno Steve earle & The Dukes.

Si è tenuta quest’oggi, giovedì 28 giugno, la conferenza stampa di presentazione dell’atteso Buscadero Day.

La due giorni musicale è arrivata quest’anno alla sua decima edizione e si svolgerà i prossimi 21 e 22 luglio.
Una manifestazione che è una vera e propria perla per gli appassionati di musica e che ogni anno richiama a sé numerosi artisti.

Presenti il sindaco, Andrea Maspero, e il direttore artistico Andrea Parodi. Ospite Bocephus King con la violinista Alice Marini.

Larry Campbell è stato il chitarrista di Bob Dylan, Phil Lesh, Sheryl Crow e Levon Helm. Una vera leggenda della grande musica "Americana".

Da qualche anno ha intrapreso con successo la carriera solista insieme alla moglie Teresa Williams. La città di Pusiano è orgogliosa di ospitare un musicista straordinario come Larry Campbell e a lui andrà il "Premio alla carriera" del festival insieme a Edoardo Bennato, la prima vera rockstar della musica italiana. Il primo a portare il rock e blues d'oltreoceano nella canzone d'autore, il primo a riempire gli stadi e a rendere la canzone impegnata fruibile a tutti grazie alle metafore del mondo della fiabe.

Il premio "Artista rivelazione dell'anno" andrà invece a Thom Chacon, il cantautore del Colorado che ha conquistato il pubblico del Buscadero col suo intenso disco "Blood in the USA".

I premi saranno assegnati dal Sindaco Andrea Maspero e dal direttore artistico Andrea Parodi domenica 22 luglio, durante la maratona del Buscadero Day.

 

 

PRESENTAZIONE TV

Search

-->